Docs Italia beta

Downloads
pdf
htmlzip
epub

2.8. Scelta della modalità di erogazione del software

Nel caso in cui il software (a riuso, open source o proprietario) debba essere installato su server, l’amministrazione si potrebbe trovare a valutare la modalità di erogazione tra le seguenti opzioni:

  1. utilizzo in modalità SaaS, qualora il software sia disponibile sotto forma di servizio SaaS nel Marketplace Cloud e dunque sia qualificato ai sensi della circolare AgID «Criteri per la qualificazione di servizi SaaS per il Cloud della PA»;
  2. installazione su un server nella disponibilità diretta dell’amministrazione.

La scelta tra queste opzioni deve avvenire tramite il calcolo del Total Cost of Ownership come descritto nella sezione 2.7. Total Cost of Ownership (TCO).

Secondo quanto disciplinato nel capitolo 3 del Piano Triennale per l’Informatica nella PA, ai fini dell’installazione su server nella propria disponibilità l’Amministrazione deve ricorrere all’utilizzo del cosiddetto Cloud della PA, scegliendo una delle seguenti opzioni di tipo IaaS:

  • installazione in PSN (Poli Strategici Nazionali);
  • installazione in Cloud SPC Lotto 1;
  • installazione in Cloud Service Provider Qualificati ai sensi della circolare AGID «Criteri per la qualificazione dei Cloud Service Provider per la PA».
torna all'inizio dei contenuti